Descrizione

Cliente: Comune di Cesano Maderno (MB)
Location: Via Borromeo, 12 – Cesano Maderno (MB)
Progetto dell’opera: Prof. Arch. Giuseppe Cruciani Fabozzi – Prof. Ing. Lorenzo Jurina – Prof. Arch Paola Bassani – Studio Spira S.r.l.
Anno di completamento: Novembre 2015

Natura dell’ opera: Restauro finalizzato al riuso di una parte delle ex Scuderie di Palazzo Arese Borromeo

L’intervento, promosso dal Comune di Cesano Maderno, afferisce a un più ampio progetto di promozione culturale e sostegno alle attività economico imprenditoriali del comprensorio – denominato “Distretto Culturale Evoluto della Provincia di Monza e Brianza” finalizzato allo sviluppo di un sistema tematico e territoriale per la valorizzazione delle risorse dell’area.
L’iniziativa, cofinanziata da Fondazione Cariplo, coinvolge, in regime di partenariato, vari soggetti pubblici e privati tra cui la Provincia di Monza e Brianza (capofila), i Comuni di Cesano Maderno, Biassono, Bellusco, Sulbiate e Vimercate, l’Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Monza e Brianza, l’Agenzia Formazione e Orientamento Lavoro Monza e Brianza e l’Assimpredil Ance delle province di Milano, Monza e Lodi.
Questo, su indicazione della Stazione Appaltante, prevede il recupero di alcuni vani al piano terra del braccio sud prospiciente il cortile d’onore, l’attiguo ambiente voltato su colonne, il piccolo cortile interno e un gruppo di servizi igienici aperti al pubblico.