Descrizione

Cliente: ASM Brescia S.p.A.
Location: Brescia – Via Verziano, n° 126/D
Progetto dell’opera: Ing. Alessandro Modonesi – Aprica Studi S.r.l.
Anno di completamento: Aprile 2003

Natura dell’opera: Realizzazione nuovo impianto di trattamento dei reflui/spurghi fognari provenienti dalla pulizia delle caditoie stradali

L’appalto dell’impianto di trattamento spurghi provenienti da caditoie stradali presso il
depuratore di Verziano ha previsto i seguenti interventi:
– demolizione di n°3 lettiere di essicamento esistenti;
– demolizione del marciapiede in battuto di cls perimetrale alle tre lettiere;
– scavo di sbancamento per la realizzazione delle fondazioni della vasca di imposta opere elettromeccaniche;
– scavo di sbancamento per la realizzazione delle fondazioni del muro di sostegno del rilevato;
– fornitura di opere ed installazione di attrezzature, e la loro successiva rimozione, per il deperimento del livello della falda freatica, per il mantenimento all’asciutto degli scavi e per permettere lo svolgimento di ogni attività necessaria per l’esecuzione delle opere in appalto in condizioni di asciutto;
– taglio della pavimentazione stradale di tipo bituminoso;
– fresatura della massicciata stradale;
– fornitura, stesa e cilindratura di materiale stabilizzato;
– fornitura e posa di tappeto in conglomerato bituminoso di spessore 3 cm;
– fornitura e posa in opera di conglomerato bituminoso – binder – 8 cm;
– fornitura e posa di geotessuto e di telo in PVC da posare sotto la fondazione della vasca;
– formazione di magrone di sottofondazione per la vasca di imposta macchinari e i muri di contenimento del rilevato;
– getto in calcestruzzo per vasca di imposta macchinari e muri di contenimento rilevato;
– battuto in cls per la formazione di nuovi marciapiedi perimetrali alla vasca e al muro di contenimento;
– formazione di asole all’interno della muratura in calcestruzzo per nuove aperture necessarie al passaggio degli impianti di servizio;
– getto di cls per la formazione di box quadri elettrici;
– posizionamento delle opere elettromeccaniche;
– scavo in sezione ristretta per posa di impianti di servizio (cavidotti linee elettriche, tubazioni acqua di lavaggio macchinari, tubazioni acqua di recapito all’impianto di trattamento chimico – fisico);
– fornitura e posa di manto impermeabile sulle pareti della vasca di imposta macchinari;
– rinterro con tout-venant naturale;
– verniciatura pareti in C.A. interne ed esterne alla vasca;
– fornitura e posa di tettoia in acciaio a copertura dei cassonetti di accumulo dei solidi grossolani e sabbie;
– fornitura e posa di intonaco al civile sulle pareti del box quadro elettrico;
– fornitura e posa serramenti (porta e finestra) per box quadro elettrico;
– fornitura e posa di scale e pianerottoli in grigliato in acciaio elettrofuso tipo “Keller”;
– fornitura e posa di parapetto in acciaio zincato.