11-bresciani-01

Riqualificazione Villa Privata

Descrizione

Cliente: Committente Privato
Location: Bergamo – Via Locatelli Zuccala, 6
Progetto dell’opera: Studio 6ab
Anno di completamento: 2015

Natura dell’opera: Manutenzione straordinaria con riqualificazione energetica e realizzazione pensilina per ingresso pedonale.

Le opere, principalmente, riguardano un generale intervento di riqualificazione strutturale, impiantistico ed energetico dell’intero corpo di fabbrica. Le opere primarie riguarderanno un consolidamento delle fondazioni con alcuni interventi di modifica alle componenti portanti verticali e orizzontali al fine di mantenere idoneo lo staticità dell’edificio e inserire un corpo scala interno nuovo che collegherà tutti e tre i livelli dell’abitazione: dall’interrato al sottotetto. L’impiantistica sarà completamente rifatta, sia quella elettrica che quella idrotermosanitaria. Ne consegue che tutte le finiture interne saranno rifatte così come quelle esterne essendo in programma la posa di un cappotto termico su tutte le facciate dell’edificio e la sostituzione di tutti i serramenti esterni. Al termine delle opere si otterrà un’unità abitativa costituita da un ingresso con locale caldaia e ripostiglio al piano interrato, cucina, soggiorno con zona pranzo, disimpegno, bagno, camera da letto con cabina armadio al piano terreno e il sottotetto non abitabile, ma accessibile. Non saranno effettuati interventi invece in copertura. All’esterno saranno riprese le pavimentazione dei camminamenti, le scale di accesso al piano d’abitazione e il blocco del cancello pedonale.

08-rovelli-01

Condominio Tolstoj – Rovelli

Descrizione

ClienteCondominio Tolstoj – Rovelli
LocationBergamo – Via Tolstoj, 10Via Rovelli, 36/C
Progetto dell’operaGeom. Angelo Moriggi
Anno di completamento: Dicembre 2014

Natura dell’opera: Manutenzione straordinaria condominio residenziale di grandi dimensioni

L’intervento di manutenzione straordinaria ha riguardato la sistemazione e rifacimento del manto di copertura e lattonerie, rifacimento della facciata condominiale e sostituzione degli intonaci di facciata, frontalini balconi e sottogronda.

colori-adda-avanzamento-08

I Colori dell’Adda – Trezzo

intestaz-colori-adda-trezzo.

Descrizione

Cliente: Iniziativa immobiliare in proprio
Location: Trezzo sull’Adda (MI)  Via Mazzini – Via Medici
Progetto dell’opera: Arch. Joseph Di Pasquale – AM Progetti srl – Milano
Anno di completamento: Maggio 2014

Natura dell’opera: Realizzazione nuove residenze “I Colori dell’Adda” in Classe A e relativo parcheggio interrato

Il nuovo complesso residenziale si trova a Trezzo sull’Adda, all’interno dell’area tra Via Mazzini, Via Medici e Via Quarto, a due passi dal centro storico il cui contesto urbano vede presenti elevati standard di attrezzature, servizi pubblici per l’istruzione dall’infanzia alla scuola secondaria, servizi culturali e assistenziali, spazi pubblici a verde e spazi per la socialità, oltre a parcheggi pubblici e a poco più di 10 km dalla Metropolitana di Milano.
A seguito della demolizione del “Vecchio Oratorio” situato nel centro di Trezzo sull’Adda (MI), abbiamo realizzato un nuovo edificio residenziale e commerciale con relativi garage e cantine utilizzando le più moderne tecnologie costruttive tali da garantire la Certificazione Energetica in classe “A”. L’area è situata in una zona centrale il cui contesto urbano vede presenti elevati standards di attrezzature, servizi pubblici per l’istruzione dall’infanzia alla scuola secondaria, servizi culturali e assistenziali, spazi pubblici a verde e spazi per la socialità, oltre a parcheggi pubblici e a poco più di 10 km dalla Metropolitana di Milano. L’edificazione prevista sull’area oggetto di intervento è divisa in due blocchi. Il blocco Ovest prospiciente la via Mazzini, è realizzato con due piani fuori terra, originando all’interno una nuova corte centrale. Il blocco Nord, lungo la via Medici, realizzato a quattro piani fuori terra interamente destinati a residenza che, oltre ad affacciarsi sulla predetta corte, si sviluppa per tutta la sua lunghezza affacciandosi sul verde di quartiere che caratterizza l’intervento. Pertanto lungo tutta la via Medici trovano posto ampi e spaziosi porticati su cui si affacciano gli alloggi del piano rialzato, dotati sull’opposto lato interno di giardini privati. Questo congiungimento di spazi diventa una dilatazione visiva del verde pubblico esterno con il complesso residenziale. Le unità immobiliari sono dotate di Impianto di Riscaldamento Radiale a Pavimento in tutti i locali, Ventilazione Meccanica Controllata per un ottimale ricambio dell’aria negli ambienti e inoltre è stato predisposto l’ Impianto di Climatizzazione. La realizzazione dell’Impianto Solare Termico nonché la realizzazione di un cappotto esterno ad alta efficienza termica, costituiscono gli aspetti fondamentali per garantire un’abitazione ad alte prestazioni energetiche. Gli appartamenti sono dotati inoltre di “Domotica” e quindi opportunamente progettati e tecnologicamente attrezzati per mettere a disposizione dell’utente impianti che vanno oltre il “tradizionale”, dove apparecchiature e sistemi sono in grado di svolgere funzioni parzialmente autonome o programmate dall’utente. La particolare architettura voluta dal progettista Arch. Joseph Di Pasquale dello studio di progettazione AM PROGETTI di Milano, ha reso particolarmente interessante questa iniziativa in grado di soddisfare ogni esigenza abitativa. Per quanto riguarda la tipologia edilizia sono stati elaborati tre distinti moduli edilizi. Si sono ottenuti appartamenti di vari assortimenti tra i tagli previsti di 50, 70, 100 e 130 metri quadrati di superficie. Nonostante il complesso di 40 appartamenti, lo sviluppo orizzontale permette di abitare in un immobile a “misura d’uomo” in quanto ogni “Edificio” ha 6 appartamenti liberi sui lati.

PM Holding 47

residenze div. abili

Descrizione

Cliente: PM Holding srl
Location: Alzano Lombardo (BG) – Via Roma, 20
Progetto dell’opera: Arch. Giovanni Noris Chiorda
Anno di completamento: Aprile 2014

Natura dell’opera: Nuova costruzione con demolizione, ricostruzione e ampliamento edificio esistente a creazione di 8 unità abitative indipendenti.

Peculiarità dell’intervento è stata la realizzazione di appartamenti domotizzati e privi di barriere architettoniche, perchè destinati completamente ad ospiti diversamente abili o non autosufficienti.

Dal punto di vista tecnico, particolarità del cantiere è stata l’utilizzo dell’innovativo blocco cassero in legno-cemento ISOTEX (marchio registrato da Isotex srl – Poviglio (RE)).

Il sistema costruttivo con blocchi in legno-cemento permette di ottenere un’eccellente coibentazione a cappotto protetto a bassissima manutenzione, grazie alla forma del blocco stesso. Infatti lo strato di isolante, che ha uno spessore che può raggiungere i 18 cm., è coperto da uno strato di legno-cemento, che garantisce la massima protezione, permettendone anche la traspirazione.

Carhol01

Villa Carhol

Descrizione

Cliente: Carhol S.r.L.
Location: Pozzo d’Adda (MI) – Via Biagi
Progetto dell’opera: Arch. Alessandro Bielli
Anno di completamento: Gennaio 2014

Natura dell’opera: Realizzazione platea di fondazione e opere accessorie villa unifamiliare

Neviani 16

Ristrutturazione Edificio

Descrizione

Cliente: Dott.ssa Marzia Neviani
Location: Bergamo – Via Alberico da Rosciate, 7
Progetto dell’opera: Arch. Gian Elia Luzardi – Arch. Stefano Pozzi
Anno di completamento: Settembre 2013

Natura dell’opera: Ristrutturazione edificio residenziale comprendente nuovo pacchetto di copertura, ridistribuzione interna e rifacimento completo impianti.

stoppani40

Immobiliare Stoppani

Descrizione

Cliente: Immobiliare Stoppani srl
Location: Bergamo – Contrada Tre Passi, 3
Progetto dell’opera: Arch. Giampietro Gavazzeni
Anno di completamento: Marzo 2013

Natura dell’opera: Risanamento conservativo, recupero funzionale e recupero del sottotetto del fabbricato esistente

L’intervento è finalizzato al recupero di un fabbricato, praticamente vuoto, eccetto il 50% del piano primo adibito ad uffici bancari, mediante un intervento di ristrutturazione con recupero delle superfici del sottotetto, adibito a solaio agibile.
Il fabbricato è situato in zona centrale della città di Bergamo, attiguo ad uno dei fabbricati più alti della città (circa mt. 32).
La facciata sulla Contrada Tre Passi è allineata con i fabbricati attigui.
La strada, a senso unico verso la Via Camozzi, ha una larghezza di circa mt. 5,80 che si restringe, verso la Via Camozzi, a mt. 4,20 circa, marciapiedi esclusi.

colombo17

CAMBIO CASA CAMBIO VITA

Descrizione

Cliente: Dott. Michele Colombo
Location: Bergamo – Via XX Settembre, 109
Progetto dell’ opera: Arch. Guido Roche – ARCHITECNO S.r.l.
Anno di completamento: Marzo 2013

Natura dell’opera: Manutenzione straordinaria appartamento 2° piano

Il cantiere oggetto dell’intervento è stato protagonista della puntata bergamasca di della nota trasmissione televisiva “Cambio casa, cambio vita” (programma televisivo italiano in onda su La5, condotto da Andrea Castrignano, Reality Show dedicato all’interior design).

link puntata televisiva: http://www.andreacastrignano.it/blog/vicky-matteo/

Andrea Castrignano è un interior designer, un consulente immobiliare, un maestro del tailor-made. Dal 1997 instancabile professionista, esportatore della cultura anglosassone – assorbita durante il percorso di studi e l’esperienza lavorativa maturata in America – che combina l’attività immobiliare e la progettazione chiavi in mano. Maturata una profonda cura per la qualità del servizio e l’attenzione puntuale verso le particolari esigenze di ogni singolo cliente, si avvale di una fitta rete di collaboratori, scegliendo tra i migliori fornitori e avvalendosi di imprese e di artigiani di comprovata abilità ed esperienza.

Al suo primo studio inaugurato nella splendida cornice di Piazza del Liberty a pochi passi da Piazza del Duomo a Milano, subentra il nuovo, innovativo “spazio del futuro”: uno studio progettato secondo le tecnologie più avanzate, all’insegna dell’innovazione e del design 100% ecosostenibile, che ospita una casa-campione presentata in occasione del Fuorisalone 2013. Un evento convincente e dal riscontro mediatico così rilevante da non poter lasciare indifferente l’architetto Castrignano, con un nuovo progetto già in cantiere: Atelier Durini 15, che verrà presentato durante l’edizione 2015 del Fuorisalone

Grazie alla forza della propria filosofia del me- stiere – che si concretizza, alternandosi, tra assistenza al cliente in fase di ricerca, selezione dell’acquisto, valutazione del mercato e scelta dei complementi – l’entusiasmo contagioso e il talento comunicativo di Andrea Castrignano lo hanno portato a diventare un archi-star del piccolo schermo.

Dal 2011, dopo la prima esperienza televisiva nella trasmissione Vendo casa disperatamente, scelto da Real Time tra 35 professionisti, è lui il protagonista e ideatore del programma Cambio Casa, Cambio Vita!, il docu-reality in onda in prima serata su La 5 giunto alla sua quinta edizione. Ma la sua potenza comunicativa non si limita all’avventura televisiva: è infatti autore del best seller Vallardi Cambia casa con Andrea!, il suo primo libro pubblicato nel 2011, al quale sono seguiti la guida su come trasformare la propria casa in un a casa da favola di Cambio casa Casa vita!, e l’ultimo volume E tu, di che stile sei? un viaggio virtuale all’interno della casa ideale.

La sua raffinata capacità di definire il carattere di una casa attraverso il colore, e il suo personalissimo stile minimal baroque hanno stimolato su di lui l’attenzione delle più prestigiose testate di settore, che ne hanno spesso raccontato la potenza sofisticata prendendo in prestito la storia cromatica della sua casa di Milano, set ideale per esprimere la visione positiva e solida della sua passione: il suo lavoro.

15-bozzi-06

Ristrutturazione Villa Privata

15-bozzi-top

Descrizione

Cliente: Sig.ri Bozzi – Bettoni – Melocchi
Location: Torre Boldone (BG) – Via Resistenza, 11
Progetto dell’opera: Arch. Fabrizio Locatelli
Anno di completamento: Ottobre 2012

Natura dell’opera: Ristrutturazione edilizia di edificio residenziale con ampliamento e formazione autorimessa

NUOVA INTERPRETAZIONE DI UNA CASA DEGLI ANNI SETTANTA, CURATA DALL’ARCHITETTO FABRIZIO LOCATELLI

Immersa tra le colline, in zona tranquilla, a pochi passi dal centro città, si trova la residenza che l’Architetto Fabrizio Locatelli ha reinterpretato con un gusto decisamente contemporaneo.

Era un edificio molto semplice; un parallelepipedo rettangolo, con tetto a due falde, tipico dell’edilizia degli anni settanta.

La Committenza ha richiesto una trasformazione complessiva dell’immobile, alò fine di consentire la realizzazione di due unità abitative molto ampie.

Per raggiungere l’obiettivo il progettista ha proposto la demolizione totale del fabbricato e la sua completa ricostruzione.

Ottenuti permessi dalle autorità comunali, l’architetto ha modificato l’edificio innovando i caratteri architettonici e rendendolo conforme alle nuove destinazioni d’uso.

Il nuovo edificio è stato progettato in Classe Energetica B e risponde alla attuali normative antisismiche. La tipologia costruttiva è quella tradizionale, in blocchi laterizio coibentato, coperture in tegole grigie di cemento e lattoneria in lamiera preverniciata marrone.

Caratterizza l’edificio il rivestimento in doghe Dècowood WPC che avvolge la facciata e i muri esterni.

La scelta di questa alternanza di materiali, sottolinea l’architetto, ha un valore più cromatico che materico. la casa è completamente intonacata e colorata di bianco-panna. A contrasto sono state definite le lattonerie testa di moro e il rivestimento in wpc grigio-marrone.

In contrasto di colore che si enfatizza anche con la scelta della pavimentazione esterna, realizzata in lastre di porfido a spacco.

L’edificio attuale presenta, quindi, caratteristiche architettoniche e d’immagine che lo rendono contemporaneo.

Nella residenza, come richiesto dalla committenza, sono state ricavate due unità immobiliari.

Una al piano terra, circondata da ampio giardino e l’altra, distribuita tra il primo e secondo piano. Anche questa possiede un’area verde, sopra l’adiacente autorimessa.

Il nuovo progetto ha consentito di creare ambienti molto grandi e piacevolmente illuminati.

L’Architetto Fabrizio Locatelli ha tenuto conto nella progettazione, di favorire affacci ben soleggiati, privilegiando l’esposizione a sud, verso il giardino della casa e riducendo le aperture a nord, verso le colline.

Si tratta concettualmente di un architettura nuova, sia nella progettazione degli spazi che nella scelta dei materiali.

Una costruzione interamente realizzata con estrema attenzione e competenza tecnica dall’Impresa Edile Poloni srl.

brissoni39

Villa Brissoni

Descrizione

Cliente: Sigg.ri Brissoni
Location: Villa di Serio (BG) – Via Papa Giovanni XXIII, 18
Progetto dell’opera: Arch. Silvia Deldossi
Anno di completamento: Dicembre 2011

Natura dell’opera: Ristrutturazione palazzina ad uso abitazione